Saponetta di Sale Rosa

Saponetta di Sale Rosa
13 settembre 2016 shopm.matteo
  • SAPONETTA DI SALE ROSA RETTANGOLARE

I cristalli di sale rosa, con la loro straordinaria ricchezza di minerali, sono usati da sempre in Oriente per le loro caratteristiche e proprietà. Essi sono in grado di trasmetterci tutta la loro energia vitale sia in caso di uso interno che esterno.

La Saponetta di Sale Rosa giova sia a chi possiede pelle grassa che secca, essendo un regolatore naturale del PH della pelle.

Le innumerevoli sostanze minerali del Sapone di Sale penetrano in profondità nelle cellule della cute restituendole elasticità e vitalità. L’utilizzo regolare ristabilisce l’equilibrio naturale negli strati inferiori dell’epidermide, svolgendo un effetto purificante sulle pelli grasse e riequilibrante sulle pelli secche.

Il sale dell’Himalaya regola il contenuto di acido della pelle per cui la Saponetta può essere utile anche in caso di psoriasi, acne o verruche. Ha inoltre un effetto antisettico contro germi, batteri, funghi e virus. Da ciò si desume che la Saponetta di Sale è anche un eccellente deodorante naturale. Non contenendo alcool, profumi sintetici o altri additivi è ideale anche per le pelli sensibili.

Oltre all’azione nutriente, essendo leggermente ruvida, la Saponetta di Sale esercita sulla pelle un delicato effetto peeling di rimozione delle cellule morte e di rigenerazione dell’epidermide. Grazie all’effetto esfoliante ridona luminosità e freschezza alla pelle.

INDICAZIONI D’USO

Non bagnare mai la Saponetta. Inumidire la pelle e passarla sul corpo delicatamente per un effetto nutriente e purificante, più energicamente per un effetto scrub, specie su talloni e piante dei piedi. Non lavare via il sale, ma lasciarlo asciugare e cristallizzare sulla cute. Rimuovere i cristalli dopo 20 minuti con un panno umido e in caso di tensione della pelle applicare un leggero strato di crema naturale per il corpo.

Per il viso o per pelli particolarmente sensibili allo sfregamento è meglio “insaponarsi le mani bagnate”, passarle poi sulla cute e dopo qualche istante sciacquare con acqua tiepida. Per un’azione deodorante inumidire le ascelle o i piedi e passare delicatamente più volte la Saponetta sulla parte da trattare. Non sciacquare, se non in caso di bruciore persistente.

In caso di disturbi e affezioni della pelle tipo herpes o dermatiti, oltre alla soluzione idrosalina è possibile usare la Saponetta di Sale passandola delicatamente sulla zona da trattare leggermente inumidita. Se non ci sono ferite è meglio non sciacquare, in caso contrario, all’avvertenza di un forte bruciore, dopo qualche istante eliminare il sale dalla parte trattata. Ripetere il trattamento più volte al giorno.

CONSERVAZIONE

La Saponetta di Sale va sempre mantenuta asciutta, non va mai posta sotto un getto diretto di acqua e in caso di pulizia si consiglia di strofinarla semplicemente con un panno umido ma ben strizzato. E’ importante anche conservarla lontano da acqua o umidità per evitarne lo scioglimento.

Sebbene dipenda dalla frequenza d’uso, se correttamente utilizzata e conservata, la Saponetta di sale ha una vita molto lunga.